Centro di Formazione Sacerdotale

L'Università della Santa Croce ha eretto il Centro di Formazione Sacerdotale come risposta alla richiesta di offrire una forte spinta a favore della formazione sacerdotale a diversi livelli.

Il CFS vuole mettere a disposizione di presbiteri, diaconi e candidati agli ordini sacri, interessati ad approfondire il senso del sacerdozio, un supporto formativo adeguato alle sfide e alle esigenze della società contemporanea.

 

Caratteristiche del Centro di Formazione Sacerdotale e delle sue attività sono l'apertura multiculturale, la interdisciplinarietà e l'attenzione speciale alle problematiche della società contemporanea. La formazione impartita ha inoltre un taglio pratico, svolta all'interno della metodologia scientifica tipicamente universitaria.

In evidenza

Dal 24 al 26 gennaio, il Prof. Wenceslao Vial ha svolto un ciclo di colloqui sulle Sfide dell'accompagnamento spirituale. Tali incontri erano inseriti nel contesto della Settimana di Riflessione Teologica organizzata dall’Arcidiocesi di San José in Costa Rica, ed erano rivolti alla formazione permanente del clero. Questa iniziativa ha dato luogo ad un ricco scambio di esperienze; si è inoltre calcolata la partecipazione di 90 sacerdoti, insieme a quella dello stesso Arcivescovo, S.E.R. Mons. José Rafael Quirós.

In seguito il prof. Vial, nelle date 30 e 31 gennaio, ha presentato alcune lezioni rivolte a religiosi e laici sull’accompagnamento spirituale, durante l'incontro organizzato dalla Vicarìa per la vita religiosa dell'arcidiocesi.

Il Rev. Paul O’Callaghan, Professore Ordinario di Teologia di questa Università, è stato nominato Direttore del Centro di Formazione Sacerdotale, incarico che ricoprirà per i prossimi tre anni. La sua ampia esperienza come docente all’Università, Vicerettore e Direttore Spirituale al Seminario Internazionale Sedes Sapientiae, suppone senza dubbio un grande contributo al CFS.

Il nuovo Direttore sostituirà il prof. Eduardo Baura, dati i diversi impegni accademici che hanno impedito a quest'ultimo di continuare la sua proficua direzione del Centro fin dalla sua nascita nel 2009. Il professor Baura rimarrà comunque nel corpo docente e continuerà ad impartire lezioni in vari corsi organizzati sia all'interno dell'Università che all'estero.

La prima lezione del Corso Ars prædicandi, impartita dal prof. Sergio Tapia, si è svolta lo scorso 15 febbraio ed era intitolata "Il sacerdote come ministro di comunione".

Sono stati affrontati gli aspetti riguardanti il ruolo del predicatore come strumento per incoraggiare i fedeli a unirsi a Gesù e ai suoi fratelli all'interno della Chiesa.

Il docente ha presentato delle proposte per una comunicazione efficace, che porti alla gente speranza e la conduca alla bellezza della verità.

Il corso riprenderà mercoledì 22 febbraio con la lezione del prof. Alberto Gil intitolata "Gli strumenti della persuasione: logos, pathos, ethos e relazione interpersonale", inerente i fondamenti integrali della predicazione.

Informazioni

Lo scorso 10 gennaio si è svolta l’ultima sessione del Corso sull'accompagnamento sacerdotale nel cammino matrimoniale, con la lezione intitolata “Discernimento di eventuali cause di nullità”, impartita dal prof. Miguel Ángel Ortiz.

Circa venticinque sacerdoti hanno partecipato alle otto sessioni che si sono tenute dal mese di ottobre. Le attività del CFS riprenderanno, dopo le sessioni di esami, con il IV Corso per Formatori di Seminari e il Corso su retorica sacra Ars Praedicandi

Pagine

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti