Centro di Formazione Sacerdotale

L'Università della Santa Croce ha eretto il Centro di Formazione Sacerdotale come risposta alla richiesta di offrire una forte spinta a favore della formazione sacerdotale a diversi livelli.

Il CFS vuole mettere a disposizione di presbiteri, diaconi e candidati agli ordini sacri, interessati ad approfondire il senso del sacerdozio, un supporto formativo adeguato alle sfide e alle esigenze della società contemporanea.

 

Caratteristiche del Centro di Formazione Sacerdotale e delle sue attività sono l'apertura multiculturale, la interdisciplinarietà e l'attenzione speciale alle problematiche della società contemporanea. La formazione impartita ha inoltre un taglio pratico, svolta all'interno della metodologia scientifica tipicamente universitaria.

In evidenza

Il prof. Agulles è stato invitato a dirigere le Giornate di Studio per Sacerdoti e Workshop per Seminaristi, organizzate dal 18 al 20 aprile dal Centro Teológico Sacerdotal, nel Centro de Encuentros Altoclaro (vicino a Caracas).

Come nelle edizioni precedenti, ciascuna delle tre giornate è iniziata con una meditazione, in seguito si sono tenute due conferenze al mattino e un workshop al pomeriggio. Le conferenze hanno trattato diversi temi riguardanti la bioetica, come la dignità della vita umana nascente, l’ideologia del gender e l’obiezione di coscienza.

Lo scorso mercoledì 5 aprile, il professor Sergio Tapia ha impartito l’ultima lezione del corso Ars Praedicandi.

Dopo le lezioni introduttive del professore Alberto Gil, che ha sviluppato gli aspetti teorici del discorso d’accordo con i criteri della retorica classica, è toccata al professor Tapia la spiegazione di come applicare questi criteri concretamente.

Ars prædicandi. Comunicare in maniera efficace e attraente

Da ottobre a dicembre 2016, il Centro di Formazione Sacerdotale ha organizzato un Corso sull'accompagnamento sacerdotale nel cammino matrimoniale. Le otto sessioni sono state montate in diversi video.

Grazie alla preziosa collaborazione dell’Ufficio Comunicazione dell’Università, le lezioni sono ora in fase di editing, e la prima conferenza, intitolata Perché sposarsi in Chiesa?, del prof. Héctor Franceschi, è già disponibile sul canale Youtube dell’Università, dove in due settimane conta più di 300 visite.

È anche accessibile la seconda lezione, Struttura e contenuti dei corsi di preparazione al matrimonio, a carico del Prof. José María Galván.

Mercoledì 15 marzo il professore Alberto Gil ha impartito la sua ultima lezione al interno del corso Ars Praedicandi. Nelle sue esposizioni, il professore dell’Universität des Saarlandes ha delineato le tre caratteristiche che rendono un discorso efficace: un’argomentazione adeguata, un’autorità ottenuta attraverso il proprio esempio di vita, e un’empatia trasmessa al pubblico che ascolta.

Questi tre requisiti sono la base che permette al predicatore di raggiungere i tre oggettivi che la retorica classica proponeva per ogni discorso: delectare (piacere), docere (insegnare) e movere (convincere ad attuare).

Le ultime tre lezioni del corso saranno impartite dal prof. Sergio Tapia, che svilupperà i diversi generi dell’oratoria sacra.

Pagine

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti