Facoltà di Comunicazione Istituzionale

Comunicazione Istituzionale

La Facoltà di Comunicazione Sociale Istituzionale, nata nel 1996 all'interno della Pontificia Università della Santa Croce, si propone di formare professionisti in grado di operare nell’ambito della comunicazione presso le istituzioni ecclesiali.

A questo scopo, il programma degli studi offre agli studenti una solida formazione articolata in quattro punti essenziali:

  1. L’approfondimento della natura della comunicazione e degli elementi su cui è basata. In questa sezione vengono proposte materie sui processi di creazione dell’opinione pubblica, sulla struttura delle aziende informative e sul linguaggio proprio dei diversi mezzi di comunicazione (radio, televisione, stampa e mezzi basati sulle nuove tecnologie).
  2. Lo studio dell’ambito culturale nel quale la Chiesa propone il suo messaggio ed incarna la fede in permanente dialogo con le donne e gli uomini di ogni secolo. Qui si indaga sul modo in cui la Chiesa ha sviluppato lungo i secoli il messaggio cristiano facendolo diventare lievito della cultura.
  3. La conoscenza approfondita dei contenuti della fede e dell’identità della Chiesa come istituzione. In questa direzione si offrono materie di natura teologica, filosofica e canonistica.
  4. L’applicazione concreta delle teorie, pratiche e tecniche della comunicazione istituzionale alla Chiesa Cattolica, tenendo conto della sua peculiare identità. Per raggiungere lo scopo, i corsi di quest’area prestano particolare attenzione all’impostazione degli uffici di comunicazione, ai modi di comunicare con i diversi interlocutori della Chiesa e alla presentazione dei contenuti della fede nell’ambito dell’opinione pubblica.

In evidenza

Roma, gennaio - febbraio 2018

Il Corso si propone di fornire una specializzazione teorica e pratica al fine di sfruttare al meglio la comunicazione online e l’identità digitale nei social più importanti: Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google, tra gli altri.
È rivolto ai responsabili Comunicazione di organizzazioni non profit nell’intento di offrire loro le conoscenze e le risorse per gestire le reti sociali personali e istituzionali, e di approfondire le relative dinamiche e gli strumenti di analisi.

Depliant in PDFIscrizione online

“Effetti collaterali della post-verità”
Guido Gili, Docente di Sociologia della comunicazione e dei media - Università del Molise 
Giovanni Maddalena, Docente di Filosofia della comunicazione e del linguaggio - Università del Molise

Lunedì 26 febbraio 2018 
Ore 15:00, Aula A307

Nel pomeriggio di martedì 30 gennaio 2018, l’Università ha ospitato una sessione di lavoro dell’Assemblea dei delegati diocesani dei mezzi di comunicazione della Spagna, che si è svolta quest’anno a Roma.

I docenti Juan Narbona, Jordi Pujol e Manuel Sánchez, della Facoltà di Comunicazione, hanno offerto alcune chiavi di lettura per comunicare la Chiesa nell’epoca attuale.

Assemblea dei delegati diocesani dei mezzi di comunicazione della Spagna

Un gruppo di studenti della School of Journalism della Missouri-Columbia (USA), ha fatto visita all'Università nell'ambito del loro Europe Tour 2018 con tappa a Roma.

Ad accoglierli, alcuni docenti e studenti della Facoltà di Comunicazione. 

Europe Tour 2018 – Visita della School of Journalism of Missouri-Columbia (USA)

Gli studenti hanno inoltre fatto visita alla Basilica di San Pietro, ai Musei Vaticani e un tour nel centro storico della Città.

Pagine

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti