Facoltà di Comunicazione Istituzionale

Comunicazione Istituzionale

La Facoltà di Comunicazione Sociale Istituzionale, nata nel 1996 all'interno della Pontificia Università della Santa Croce, si propone di formare professionisti in grado di operare nell’ambito della comunicazione presso le istituzioni ecclesiali.

A questo scopo, il programma degli studi offre agli studenti una solida formazione articolata in quattro punti essenziali:

  1. L’approfondimento della natura della comunicazione e degli elementi su cui è basata. In questa sezione vengono proposte materie sui processi di creazione dell’opinione pubblica, sulla struttura delle aziende informative e sul linguaggio proprio dei diversi mezzi di comunicazione (radio, televisione, stampa e mezzi basati sulle nuove tecnologie).
  2. Lo studio dell’ambito culturale nel quale la Chiesa propone il suo messaggio ed incarna la fede in permanente dialogo con le donne e gli uomini di ogni secolo. Qui si indaga sul modo in cui la Chiesa ha sviluppato lungo i secoli il messaggio cristiano facendolo diventare lievito della cultura.
  3. La conoscenza approfondita dei contenuti della fede e dell’identità della Chiesa come istituzione. In questa direzione si offrono materie di natura teologica, filosofica e canonistica.
  4. L’applicazione concreta delle teorie, pratiche e tecniche della comunicazione istituzionale alla Chiesa Cattolica, tenendo conto della sua peculiare identità. Per raggiungere lo scopo, i corsi di quest’area prestano particolare attenzione all’impostazione degli uffici di comunicazione, ai modi di comunicare con i diversi interlocutori della Chiesa e alla presentazione dei contenuti della fede nell’ambito dell’opinione pubblica.

In evidenza

Si è concluso il processo di valutazione dei corsi del primo semestre da parte degli studenti delle quattro facoltà. La partecipazione è stata buona, avendo raggiunto il 65,6% degli studenti aventi diritto, quasi i due terzi. Sono stati compilati 2.369 questionari, il 58.7% del totale.

"Vogliamo ringraziare gli studenti per la loro partecipazione - fa sapere Rafael Martínez, Vicerettore Accademico - perché si tratta di un aspetto fondamentale, quello della valutazione dei corsi, nell'ottica di un costante miglioramento della qualità della nostra università".

Un gruppo di studenti e professori della Texas A&M University (College Station, TX – USA), giovedì 20 febbraio 2019 ha fatto visita all'Università durante un loro programma di attività in Italia.

Il gruppo è stato accolto dai professori Juan Narbona e Daniel Arasa, della Facoltà di Comunicazione, che hanno illustrato alcuni aspetti riguardanti la comunicazione della Chiesa e del pontificato di Papa Francesco.

Alle ore 15.00 in aula A105 si svolgerà il Seminario per professori e dottorandi dal titolo "Post-verità e fake news: radici, significati attuali, Protagonisti, strategie di difesa" a cura dei proff. Guido Gili e Giovanni Maddalena dell'Università degli Studi del Molise.

A partire dall'1 febbraio 2019 si tiene il corso di Digital Storytelling istituzionale. Raccontare la propria organizzazione nell’era dell’iperconnessione, promosso dalla Facoltà di Comunicazione Sociale Istituzionale, Associazione ISCOM e Harambee Africa International.

Informazioni | Album foto

Pagine

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti