Progetti

 | 

Progetti in corso

Adelino Cattani

 

Progetto 1: Comunicazione organizzativa. Creare un modello formativo esperienziale per generare e sviluppare competenze argomentative nei contesti scolastici e aziendali.

Progetto 2: Partecipazione al progetto PRODID – Preparazione alla Professionalità Docente e Innovazione Didattica. Proposta di staff development per docenti senior con esperienza,

Progetto 3: Come valutare l’esito di un dibattito? Criteri di giudizio e formazione dei giudici. Elaborazione di una griglia di valutazione per giudici di dibattito regolamentato.

Alberto Gil

 

Progetto 1: Studiare approfonditamente la relazione tra retorica ed antropologia considerando la retorica come aiuto per trovare e rendere accettabile la verità, soprattutto in dialogo con gli interlocutori. Il mittente mostra un alto grado di libertà quando si obbliga alla verità, e questo atteggiamento offre  al recipiente la fiducia necessaria per collaborare  alla ricerca della verità.
Ma questa prospettiva più oggettiva ha bisogno di una consapevolezza soggettiva da parte dell’oratore (la persona verace trova più facilmente la verità). Per questo è indispensabile uno studio approfondito sulle virtù dell’oratore. Un inizio di questo studio si trova nel capitolo 3 del libro “Cómo convencer eficazmente”.

Progetto 2: Con Sergio Tapia sto concependo un libro sul nostro corso comune biennale dell’ “Ars praedicandi”, dove la base antropologica della retorica viene approfondita con la dimensione teologica della predicazione come Kerygma.

Progetto 3: A Saarbrücken lavoriamo sul tema della Concordia, soprattutto nei secoli XVI-XVII, in cui sono stati redatti importanti trattati ed appelli alla pace. In questo progetto ci sono dimensioni storiografiche, traduttologiche e retoriche.

Rafael Jiménez Cataño

 

Progetto 1: La natura della buona volontà (eunoia) dell’interlocutore (non del parlante, come la studia Aristotele) e le conseguenze pratiche per la forza persuasiva: come suscitarla, come riconoscere in essa la persona stessa. In questo progetto e nei successivi si cerca un approfondimento antropologico di argomenti della retorica e della linguistica seguendo il profilo metodologico della retorica fondamentale.

Progetto 2: L’intreccio fra la teoria della cortesia e filosofia della cura. In quale modo alla protezione dell’immagine, che è oggetto della cortesia (politeness), si possa applicare quanto la filosofia della cura spiega come risposta del dinamismo originario della condizione umana a una sua vulnerabilità ordinaria grazie all’intrinseca relazionalità della persona.

Progetto 3: Retorica animale. L’evidente abilità di alcuni animali per far sì che altri (uomini o animali) facciano qualcosa può essere chiamata capacità di persuasione. Ci sono elementi della retorica che richiedono intelletto e volontà, ma non solo è possibile trasportare questo analogicamente agli animali, ma c’è in essi una ricchezza interiore (passioni, appetiti, emozioni) spesso trascurata dalle filosofie moderne ma non da quelle classiche. Anche queste risorse sono da integrare in uno studio delle risorse animali di persuasione.

Sergio Tapia-Velasco

 

Progetto 1: Elaborazione di un manuale di Oratoria Sacra.

Progetto 2: Clavi di cortesia per il dialogo interreligioso.

Progetto 3: Analisi dei manuali di conversazione per elaborare una proposta dialogica per eliminare conflitti e migliorari le relazioni inter-personali.

Marco Agnetta

  Progetto 1: Ricerca approfondita sui complessi polisemiotici e la loro adattazione per una cultura di arrivo.

Progetto 2: Tesi di dottorato: La traduzione dei libretti d’opera dal punto di vista storico e sistematico.

Progetto 3: Coordinazione del centro di ricerca Hermeneutik und Kreativität presso l’Universität des Saarlandes (Saarbrücken).

 

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti