IX Seminario Professionale sugli Uffici di Comunicazione della Chiesa

IX Seminar for Church Communications

Comunicazione della Chiesa:
strategie creative per un cambiamento culturale

Roma, 28-30 aprile 2014

"La rivoluzione dei mezzi di comunicazione e dell’informazione è una grande e appassionante sfida, che richiede energie fresche e un’immaginazione nuova per trasmettere agli altri la bellezza di Dio".

Papa Francesco, Messaggio per la 48° Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali
 

Ogni cultura è creativa. Ogni cultura produce idee che cambiano il mondo. Il cristianesimo, attraverso la fede in un Dio personale e non solo organizzatore del mondo, ha saputo, nelle diverse epoche storiche e nelle diverse civiltà con cui si è incontrato, valorizzare la ragione e tutte le potenzialità insite nella natura umana. La possibilità che l’uomo possa stabilire un rapporto personale con Dio ha da sempre prodotto cambiamenti epocali nella cultura e nella vita sociale, indicando agli uomini di tutte le latitudini la strada che porta verso il vero, il bello e il buono. Una strada che oggi trova nei mezzi di comunicazione, elemento essenziale della vita di ciascuno, una via privilegiata:

“La professione dei comunicatori e la tecnologia dei media ci permettono oggi di arrivare molto lontano e molto dentro il cuore umano, lì dove si prendono le decisioni importanti […]. Simile alla parola creativa di Dio, i comunicatori con la sola parola possono ricreare o creare un’immagine della realtà. E la tecnologia odierna globalizza e attualizza il potere della parola. Da lì l’affascinante e potente azione e influsso dei media nella società e nella cultura. Possono aiutare a crescere o a disorientare. Possono ricreare tante cose, informandoci sulla realtà per aiutarci nel discernimento delle nostre opzioni e decisioni, o invece possono creare simulazioni virtuali, fantasie e fiction che ci muovono lo stesso verso opzioni vitali. [...] I media sono oggi i principali strumenti per la creazione di cultura” (Cfr. Card. JORGE MARIO BERGOGLIO, El verdadero poder es el servicio, Ed. Claretiana, Buenos Aires, 2013, p. 343).

Il 9º Seminario Professionale sugli Uffici di Comunicazione della Chiesa, intitolato Comunicazione della Chiesa: strategie creative per un cambiamento culturale, si propone di offrire esperienze positive e criteri per comunicare in modo creativo la fede nella sfera pubblica. Il Vangelo, quando è incarnato negli stili di vita, nelle idee e nella cultura, porta in sé una carica creativa capace di cambiare il mondo. La sfida per il comunicatore della Chiesa è quella di far risplendere l’attrattiva di questa carica innovatrice nelle pieghe multiformi della società pluralista e secolarizzata.