Specializzazione in Etica e Antropologia

La Licenza specializzata in Etica e Antropologia intende preparare professori e studiosi in grado di affrontare, nell’insegnamento e nei più diversi ambiti della cultura, i problemi dell’antropologia e del dibattito etico, dell’interazione tra azione umana e mondo della professione, della cultura e della formazione della persona, sempre all’interno della visione completa e aperta propria della filosofia.

La specializzazione in Etica e Antropologia si articola attorno alla riflessione filosofica sull’essere umano: che cosa significhi essere persona e vivere da persona. Lo studio è incentrato sull’unità della persona umana, nelle sue dimensioni biologiche, razionali ed affettive, nonché relazionali, per affrontare a partire da questa base il dinamismo dell’azione umana nella ricerca di una vita piena a livello personale, etico e sociale. Comprendere i dinamismi che consentono lo sviluppo adeguato e coerente della persona, nella ricerca del suo essere compiuto, comporta l’esigenza di affrontare i diversi modelli dell’azione e dell’etica, per valutare come possono giustificare l’oggettività del valore morale e l’apertura dell’agente libero alla determinazione del proprio essere. La riflessione etica tiene particolare conto della tradizione del pensiero classico antico e medievale, in particolare Tommaso d’Aquino, ma anche dei contributi del pensiero moderno, della scienza e della cultura contemporanea.

I corsi di specializzazione in Etica e Antropologia sono articolati attorno a otto aree tematiche fondamentali: 1) La natura della persona umana; 2) Ragione, volontà e affettività; 3) L’azione umana; 4) Cultura e relazionalità; 5) La vita riuscita; 6) Virtù, abiti ed educazione; 7) La legge naturale; 8) Società e comunità.

Sezione: 

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti