Ti trovi in:  home | Press Office | Comunicati 2006 | 29.04.06
Navarro-Valls: "Per un comunicatore istituzionale è fondamentale l accesso ai fatti e alle persone"

Pontificia Università della Santa Croce - 29.04.2006

ROMA, 29.04.2006 Si è chiuso con l'intervento del Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, dott. Joaquin Navarro-Valls, il V Seminario professionale sugli Uffici di comunicazione della Chiesa organizzato dalla Facoltà di Comunicazione sociale istituzionale della Pontificia Università della Santa Croce.
Navarro-Valls stato chiamato a relazionare sul lavoro fatto dalla Sala Stampa da lui diretta nel periodo di transizione dal pontificato di Giovanni Paolo II a quello di Benedetto XVI.
"Offrirò degli spunti eminentemente pratici" ha esordito il portavoce della Santa Sede trovandomi davanti ad una platea di professionisti del mondo della comunicazione della Chiesa".
Due gli aspetti professionali evidenziati: la necessità di creare una struttura informativa e una strategia comunicativa adeguate . L'ospite ha dunque sviluppato da un punto di vista accademico i due approcci, partendo dalle questioni logistiche fino alle necessità dei singoli giornalisti.
Voglio che resti chiara una cosa ha detto a conclusione del suo intervento- . Si tratta di un fattore assolutamente previo, imprescindibile per un comunicatore della Chiesa: l'accesso ai fatti e alle persone. Se il comunicatore stesso non è sicuro di quello che sta per trasmettere, non trasmetterà mai sicurezza a chi è lì ad ascoltarlo.