Ti trovi in:  home | Press Office | Rassegna 2006 | 30.01.06
I giornalisti vaticanisti si specializzano in informazione religiosa

di Alessandro Renzo - 30.01.2006

Ogni venerdý, dal 3 marzo al 16 giugno, presso la Pontificia UniversitÓ della Santa Croce, professori di universitÓ pontificie e altri atenei romani esporranno le linee essenziali delle tematiche complesse e risponderanno ai quesiti dei partecipanti.
Giornalisti provenienti da tutto il mondo sono impegnati ad informare quotidianamente da Roma sui più svariati eventi della vita della Chiesa. Spesso i professionisti che si occupano dell'informazione religiosa - e in particolare del Vaticano e della Santa Sede - affrontano tematiche complesse che presuppongono una preparazione specifica, analoga a quella richiesta per ogni altro settore della comunicazione. Il primo Corso di specializzazione in informazione religiosa ha l'obiettivo di venire incontro a questo tipo di domanda.
I contenuti del corso comprendono alcuni snodi fondamentali della natura e dell'attività della Chiesa cattolica che sono spesso al centro del dibattito pubblico e che richiedono un approfondimento storico, teologico o giuridico, di non facile reperibilità nei consueti piani di formazione professionale. Tra i tanti temi possibili, il comitato organizzatore ha selezionato alcuni argomenti che rivestono una speciale importanza e attualità agli inizi del pontificato di Benedetto XVI. Nelle successive edizioni del corso si potranno ripercorrere altre questioni.
Ciascun modulo Ŕ diviso in due parti di 45 minuti, separate da un intervallo.