Facoltà di Diritto Canonico

Diritto Canonico

La Facoltà di Diritto Canonico si propone di preparare canonisti che abbiano una conoscenza teorica e pratica del diritto della Chiesa, che consenta loro di coniugare la formazione giuridica con la sensibilità pastorale, per discernere le concrete esigenze di giustizia esistenti nel popolo di Dio.

Pieghevole della Facoltà English brochure

L’insegnamento viene affrontato in modo sistematico, ricomponendo i diversi istituti giuridici che emergono dallo studio del diritto nella Chiesa nelle diverse branche che compongono il sapere canonico, in sintonia con l’autocomprensione espressa dal Concilio Vaticano II.

L’impostazione realista seguita, aiuta a cogliere la dimensione di giustizia insita nei beni salvifici prima che nelle norme positive. L’approccio metafisico al reale offre al canonista un criterio alternativo e molto più arricchente rispetto all’impostazione positivistica secolare che talora influenza anche la scienza canonistica attuale. L’educazione alla ricerca di ciò che è giusto nella concretezza delle situazioni valorizza inoltre la prudenzialità del sapere e la fedeltà alla più sana tradizione ecclesiale.
Alla teoria sono affiancati corsi di prassi giuridica e altre esercitazioni di carattere pratico.

La Facoltà si caratterizza per l’elevato numero di professori stabili e per la collaborazione di prestigiosi professori visitanti provenienti dalla vicina Curia Romana e da tutto il mondo.

La ricerca e l’insegnamento è arricchita dall’esperienza acquisita attraverso la frequente assistenza che i docenti prestano ai diversi dicasteri della Santa Sede e ai Tribunali del Vicariato dell’Urbe.
Sono inoltre abituali i rapporti di collaborazione accademica con colleghi delle Università romane e di altri Paesi, mentre il contatto con la Facoltà di Teologia consente di mantenere uno stretto legame con la ricerca teologica.

 

Sezione: 

In evidenza

A partire da lunedì 15 giugno 2020, i servizi della Biblioteca saranno disponibili per i professori con il ripristino degli orari completi, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 19 e il sabato dalle ore 8:30 alle 13.

Sarà inoltre consentito l’accesso - dietro prenotazione - agli studenti iscritti al Terzo ciclo (dottorato), secondo le indicazioni che verranno fornite in questa pagina, dove sono anche riportate le procedure per il servizio di “prestito libri” per tutti gli altri studenti della Santa Croce.

A partire da lunedì 1 giugno 2020 avrà inizio regolarmente la sessione d'esami (estiva) delle quattro Facoltà, che si svolgerà anch'essa in modalità a distanza, con collegamenti online, elaborati scritti o quiz mediante la piattaforma didattica, a seconda di quanto concordato con i rispettivi docenti e comunicato dalle segreterie.

Di seguito pubblichiamo i calendari degli esami di ciascun Ciclo di studi:

A partire da questa settimana è attiva la procedura di Valutazione dei Corsi riservata agli studenti delle Facoltà. Data la particolarità del momento legata al Covid-19, il questionario include anche alcune domande specifiche sui corsi a distanza oltre a un sondaggio sull'insegnamento on line.

Vai alla valutazione

Roma, 11 maggio 2020 - Carissime studentesse e carissimi studenti,

alcune settimane fa vi avevo comunicato che l‘anno accademico sarebbe stato portato a termine regolarmente. Di fatto è così. Tramite la pagina web avete potuto seguire la nostra attività nella fase 2 di confinamento, che ha visto l’allentamento di alcune misure di sicurezza: la biblioteca ha riaperto le sue porte qualche giorno fa per i soli docenti. Per gli studenti domani, martedì 12 maggio, riprende il servizio di prestito libri: si tratta di uno sforzo per facilitare che le tesi e tesine possano concludersi nei termini previsti. Le lezioni continueranno a svolgersi in forma telematica fino alla fine del mese.

Pagine

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti alla newsletter