Informativa generale sulla privacy

La Pontificia Università della Santa Croce, con sede in 00186 Roma, piazza Sant’Apollinare 49, si configura – ai fini della normativa sulla protezione dei dati personali - come titolare del trattamento dei dati, adottando a tutela degli interessati il Regolamento Privacy approvato con Decreto del Rettore il 26 novembre 2019 e che invitiamo tutti a consultare, sia sul sito www.pusc.it o chiedendone una copia cartacea, disponibile presso il Rettorato.

Finalità del trattamento

Nell’ambito delle sue legittime attività e con adeguate garanzie, il trattamento dei dati è effettuato dalla Pontificia Università della Santa Croce per il perseguimento di finalità di ricerca e di formazione nelle scienze ecclesiastiche, al servizio di tutta la Chiesa.

A norma di quanto previsto dal suddetto Regolamento, La informiamo che i Suoi dati, quali ad es. dati identificativi, anagrafici, fiscali ed eventualmente bancari, saranno trattati dal titolare e da ulteriori soggetti dallo stesso nominati (Soggetti Designati, Autorizzati del trattamento e Amministratori di sistema) esclusivamente per le finalità cui sono destinati.

I trattamenti della Pontificia Università della Santa Croce sono i seguenti:

  • formazione didattica
  • fund raising
  • organizzazione di eventi accademici e convegni

Sono svolti altresì i seguenti trattamenti trasversali:

  • gestione del personale
  • fornitori e pagamenti
  • sistemi ICT

Basi giuridiche del trattamento

A norma del su citato Regolamento, la liceità di ogni trattamento è assicurata da uno o più delle seguenti basi giuridiche:

  • Esecuzione del contratto con l’interessato  (art. 4, punto 4, lett. b del Regolamento)
  • Adempiere ad un obbligo legale al quale è soggetto il titolare (art. 4, punto 4, lett. c)
  • Adempiere ad attività istituzionali del titolare (art. 4, punto 4, lett. e)
  • Per un legittimo interesse, in quanto il trattamento è necessario per il perseguimento di fini leciti del titolare o di terzi (art. 4, punto 4, lett. f)
  • Consenso (art. 4, punto 4, lett. a)

Modalità di trattamento, conservazione e comunicazione a terzi

Il trattamento dei dati sarà svolto in forma analogica (cartacea) e digitale (a mezzo strumenti informatici), nel rispetto delle  misure di sicurezza adottate dal titolare, e  nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 3 (Politica per la protezione dei dati personali) del Regolamento Privacy dell’Università.

I Suoi dati personali saranno trattati e conservati per il tempo necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono conferiti e, comunque, per il periodo di tempo previsto dalla norma. Trascorso tale tempo, i suoi dati saranno conservati esclusivamente per finalità di archiviazione e conservazione, di statistica e di ricerca, limitandosi ai dati necessari ai fini del buon funzionamento della Pontificia Università della Santa Croce; a tal fine, saranno conservati a tempo indeterminato, nel rispetto dei principi di trasparenza, di liceità, proporzionalità e minimizzazione.

I dati raccolti non verranno diffusi e non saranno oggetto di comunicazione a soggetti terzi senza esplicito consenso, fatte salve le comunicazioni necessarie per il trasferimento dei dati ad altri enti ecclesiastici e istituzioni religiose della Chiesa Cattolica, nell’esercizio delle finalità di ricerca e formazione nelle scienze ecclesiastiche, nonchè a soggetti privati e pubblici, per l’adempimento degli obblighi derivanti dalle finalità suesposte e stabiliti dalla legge.

Diritti degli interessati

In qualità di soggetto interessato, Lei può chiedere in qualsiasi momento al titolare:

  • la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano;
  • l'accesso ai suoi dati personali ed alle informazioni relative agli stessi;
  • la rettifica di dati inesatti o l'integrazione di quelli incompleti;
  • la revoca del consenso al trattamento dei dati personali;
  • la cancellazione dei dati personali che la riguardano, al verificarsi di una delle condizioni indicate nell'art. 7 del Regolamento Privacy dell’Università e nel rispetto delle eccezioni previste nello stesso articolo.

Tali diritti sono esercitabili rivolgendosi a privacy [at] pusc.it.

Qualora ritenga che i suoi diritti siano stati violati dal titolare e/o da un terzo, ha il diritto di proporre reclamo alla Commissione di vigilanza dell’Università (cdv [at] pusc.it).

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti alla newsletter