Centro di Documentazione Interdisciplinare di Scienza e Fede

Disf

Il Centro di Documentazione Interdisciplinare di Scienza e Fede (DISF) è un Centro di ricerca e di formazione interdisciplinare

Nel 2002, con la pubblicazione del Dizionario di Documentazione Interdisciplinare di Scienza e Fede, vengono poste le fondamenta da cui ha preso vita il "DISF". In poco più di 15 anni, presso la Pontificia Università della Santa Croce, è nato il Centro di ricerca e di formazione i portali disf.org e inters.org e la Scuola Internazionale Superiore per la Ricerca Interdisciplinare (SISRI). 

Gli studi e le iniziative del Centro di Ricerca DISF hanno come principale finalità accrescere la formazione filosofico-umanistica di coloro che operano nel settore della ricerca scientifica, giovani laureati, ricercatori e studiosi, che desiderano arricchire i loro studi o la loro attività professionale con un più ampio quadro interdisciplinare, attento ai fondamenti filosofici delle diverse discipline e ai contenuti della Rivelazione cristiana.

Più in generale, le iniziative del Centro di Ricerca intendono favorire il raggiungimento di una sintesi più matura fra fede e ragione in tutti coloro che svolgono un’attività intellettuale e di ricerca. Esse sono dirette a studiosi anche di diverse visioni filosofiche o religiose, purché interessati al ruolo svolto dalla tradizione di pensiero ebraico-cristiana nella formazione della cultura occidentale.

Il Centro di Ricerca DISF si avvale del sostegno della Conferenza Episcopale Italiana (fondi 8xmille alla Chiesa cattolica).

Sostieni anche tu le nostre attività

Quanto abbiamo fatto in questi anni

I nostri siti: disf.org -  Inters.org in lingua inglese - Sisri.it

Report delle attività 2019-2020

Sezione: 

In evidenza

Il Centro Disf ha iniziato l’elaborazione di un progetto rivolto al mondo della scuola. Il suo scopo principale sarà proporre sussidi didattici su tematiche riguardanti i rapporti tra pensiero scientifico e fede religiosa nella cultura contemporanea. L’obiettivo è di incentivare la percezione dell’armonia tra “scienze e fede” nei giovani di oggi.

Il tema delle origini ha sempre affascinato la cultura umana, spingendo l’uomo prima all’elaborazione del mito e poi alla riflessione filosofica. Da quando il metodo scientifico ha cominciato ad indagare la struttura macroscopica e microscopica della materia e della vita, permettendo la ricostruzione di una storia naturale, anche le scienze hanno progressivamente affrontato la domanda sulle origini.

Darsi un futuro. Progresso scientifico e promozione umana in prospettiva interdisciplinare. Il meeting si è svolto a Roma, presso Casa Ravasco (Via Pio VIII, 28), dalle ore 10 di giovedì 25 luglio alle ore 17 di venerdì 26 luglio 2019.  I partecipanti (circa una quindicina) sono stati coinvolti in una serie di lavori in team in cui le varie competenze e prospettive hanno potuto interagire fruttuosamente.

Al giorno d'oggi, il riferimento alla verità è spesso indebolito e sostituito da altri approcci o priorità: l'opinione, il sentimento personale, il consenso sociale, la semplice correlazione, ecc. La nozione di verità è ritenuta spesso inaccessibile, anacronistica o talvolta persino pericolosa. 

Pagine

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti alla newsletter