Centro di Ricerca "Markets, Culture & Ethics"

Mce

Il Centro di Ricerca Markets, Culture and Ethics (MCE) della Pontificia Università della Santa Croce di Roma, in Italia, è stato fondato nel 2009 per studiare le dimensioni etiche (sociali e individuali) della vita economica e sociale in modo sistematico e scientifico, alla luce della ragione e della fede cattolica.

Il suo scopo è di favorire il dialogo tra fede e cultura contemporanea per la promozione di una trasformazione positiva della società e dello sviluppo globale.

Le attività del centro di ricerca MCE si concentrano sull'approfondimento e sulla diffusione delle prospettive cattoliche, attraverso la ricerca e gli eventi accademici, sul rapporto tra etica, cultura ed economia e sul ruolo e sulla condotta degli affari nella società.

MCE non si allinea a nessuna scuola di pensiero economico particolare ed è aperta a tutte le tradizioni disposte a dialogare con l'antropologia e la prospettiva cristiana. Allo stesso tempo, MCE ha un approccio ecumenico e interreligioso poiché i problemi sociali possono essere risolti solo attraverso uno sforzo congiunto e nel dialogo con la cultura contemporanea sul significato di un'economia più umana.


       

Sezione: 

In evidenza

Dear Friends of MCE,

The academic year is going to start again soon, and we are embarking on this new journey with happy news!

In August 2022, our Giulia Latella won a full scholarship at the University of Navarra! Giulia's academic profile caught the interest of the outgoing Dean of the School for Business and Economics, Ignacio Ferrero, who is one of the business ethics professors. In the past, he was also the thesis coordinator of Marta Rocchi. This scholarship covers Giulia’s entire doctoral program of 3 years in all.

L’ultimo contributo della nostra Rubrica è, senza farlo apposta, una sintesi dei principali temi dei nostri appuntamenti precedenti. Vi anticipo, con un piccolo spoiler, che ci occuperemo un po’ più da vicino delle soluzioni innovative che la tecnologia blockchain offre per la governance di risorse comuni (common pool resources). Blockchain, governo (e quindi norme), bene comune: come vedete sono concetti ormai familiari!  

Il 16 Marzo si è svolto il workshop Impact Meets Digital: Empowering Social Impact, di cui il centro di ricerca Markets, Culture and Ethics (MCE) è stato uno dei promotori.

Una rete di nodi per una rete di persone.

Quando il professor Giacomo Sillari, docente di Epistemologia presso la Luiss Guido Carli, ci ha proposto (su richiesta della maggior parte dei dottorandi!) di approfondire temi di blockchain e bitcoin, non so se mi è partito prima lo sbadiglio o se si è arricciato il capello.

Pagine

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti alla newsletter