Facoltà di Comunicazione Istituzionale

Comunicazione Istituzionale

La Facoltà di Comunicazione Sociale Istituzionale, nata nel 1996 all'interno della Pontificia Università della Santa Croce, si propone di formare professionisti in grado di operare nell’ambito della comunicazione presso le istituzioni ecclesiali.

A questo scopo, il programma degli studi offre agli studenti una solida formazione articolata in quattro punti essenziali:

  1. L’approfondimento della natura della comunicazione e degli elementi su cui è basata. In questa sezione vengono proposte materie sui processi di creazione dell’opinione pubblica, sulla struttura delle aziende informative e sul linguaggio proprio dei diversi mezzi di comunicazione (radio, televisione, stampa e mezzi basati sulle nuove tecnologie).
  2. Lo studio dell’ambito culturale nel quale la Chiesa propone il suo messaggio ed incarna la fede in permanente dialogo con le donne e gli uomini di ogni secolo. Qui si indaga sul modo in cui la Chiesa ha sviluppato lungo i secoli il messaggio cristiano facendolo diventare lievito della cultura.
  3. La conoscenza approfondita dei contenuti della fede e dell’identità della Chiesa come istituzione. In questa direzione si offrono materie di natura teologica, filosofica e canonistica.
  4. L’applicazione concreta delle teorie, pratiche e tecniche della comunicazione istituzionale alla Chiesa Cattolica, tenendo conto della sua peculiare identità. Per raggiungere lo scopo, i corsi di quest’area prestano particolare attenzione all’impostazione degli uffici di comunicazione, ai modi di comunicare con i diversi interlocutori della Chiesa e alla presentazione dei contenuti della fede nell’ambito dell’opinione pubblica.

In evidenza

In occasione della Beatificazione - il 18 maggio 2019 - della Venerabile Guadalupe Ortiz de Landázuri, prima fedele laica dell’Opus Dei a essere innalzata agli altari, martedì 30 aprile 2019 (ore 16.00, Aula Magna "Giovanni Paolo II") l'Università ospita un pomeriggio di riflessione sulla santità laicale.

Alla presenza del Prelato dell'Opus Dei e Gran Cancelliere dell'Università, mons. Fernando Ocáriz, oltre alla Venerabile spagnola verranno approfondite le figure di Chiara Luce Badano, Carlo Acutis, Enrique Shaw, Chiara Corbella, Marta Obregón e Angelica Tiraboschi.

Dal 18 al 22 aprile 2019, in occasione delle Festività pasquali, saranno chiusi al pubblico il Palazzo dell'Apollinare e la Biblioteca. Le attività riprenderanno regolarmente martedì 23 aprile, con le lezioni dell'ISSR all'Apollinare.

La Comunità accademica della Pontificia Università della Santa Croce formula a ciascuno gli auguri di una Santa Pasqua di Resurrezione.

L'Associazione ALUMNI, in collaborazione con Ema-Roma (Associazione Donatori Volontari di Sangue) organizza per lunedì 6 maggio 2019 (dalle 8 alle 11.30 in Piazza di Sant'Apollinare) una raccolta volontaria di sangue a cui sono invitati ad aderire gli studenti dell'Università.

Informazioni sulla donazione

Un gruppo di studenti dell'Università, con la collaborazione dell'Associazione Alumni, sta portando avanti un'attività di volontariato in favore degli anziani, regalando qualche ora del loro tempo a chi si trova spesso in solitudine.

Il prossimo appuntamento è per sabato 4 maggio 2019, alle ore 10, presso la Casa di Riposo Santa Francesca Romana a Roma (Vicolo di Santa Maria in Cappella).

Quanti fossero interessati a partecipare possono inviare una volontariato.santacroce [at] gmail.com (mail a questo indirizzo).

Pagine

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti