Facoltà di Teologia

Teologia

Nel pluralismo dei diversi contesti culturali odierni, la Facoltà di Teologia offre un progetto formativo caratterizzato da un forte orientamento cristocentrico, fondato sulla convinzione che l’intelligenza profonda del mistero di Cristo sia il fondamento perenne per la trasformazione dell’uomo e del mondo.

Attività 2021-22

Sia sul piano didattico che su quello della ricerca la proposta formativa della Facoltà si traduce in scelte di metodo e di contenuto come le seguenti:

  • Presentazione dell’intrinseca connessione delle verità rivelate come espressione del mistero della Trinità e della sua comunicazione d’amore in Cristo;
     
  • Il mistero di Cristo nella sua totalità, Capo e Corpo, come fondamento profondo del carattere essenzialmente ecclesiale della riflessione teologica;
     
  • La comunione con la Chiesa, con la sua dottrina, la sua tradizione, la sua liturgia, ecc. è una premessa necessaria per il progresso dell’intelligenza teologica della Rivelazione;
     
  • L’intima connessione tra la divinità e l’umanità di Cristo come luce per comprendere il rapporto tra ragione e fede nella teologia e nella comprensione del mondo, con il conseguente approfondimento del significato delle realtà create e della loro autonomia, che dà luogo ad uno spirito aperto al sereno confronto con le scienze naturali, storiche e sociali;
     
  • La chiamata alla santità, radicata nel Battesimo, e aperta a ulteriori differenziazioni secondo i vari carismi e vocazioni nella Chiesa, come sfondo di una più coerente visione della dimensione teologale ed etica dell’esistenza cristiana.
     
  • Il lavoro della Facoltà si struttura in base ad un Istituto di Liturgia e a cinque Specializzazioni:  Teologia dogmatica, Teologia morale, Teologia spirituale, Teologia biblica e Storia della Chiesa.

Sezione: 

In evidenza

Mercoledì 23 febbraio 2022, su iniziativa dell’Istituto di Liturgia, si svolgerà la Giornata di Studio sul tema "Achille Maria Triacca (1935-2002). Un Maestro per la Teologia Liturgica".

Altre informazioni

A partire da martedì 18 gennaio 2022 e fino al 28 febbraio, è a disposizione degli studenti di tutte le Facoltà la compilazione online del questionario di valutazione dei Corsi del Primo semestre.

Si tratta di un'occasione utile per contribuire a migliorare la qualità dell'insegnamento e della didattica.

Vai al questionario

Come ogni anno, l’Institut français – Centre Saint-Louis, servizio culturale dell’Ambasciata di Francia presso la Santa Sede, mette a disposizione degli studenti delle Università pontificie alcune borse di studio per la lingua francese, che finanziano un soggiorno in Francia. C’è tempo fino al 14 febbraio per le candidature.

Borse di studio per il francese


Gli studenti che hanno già delle conoscenze di base delle lingua tedesca, possono invece candidarsi per un soggiorno studio della durata di 4 settimane in Germania nei mesi estivi, accedendo alle borse di studio offerte dall’Ambasciata di Germania presso la Santa Sede e il Goethe Institut. Il termine per la candidatura è il 28 febbraio.

Giovedì 13 gennaio 2022 (ore 14:30, Aula Magna "Giovanni Paolo II"), nell'ambito delle attività di Vita universitaria rivolte agli studenti, si è svolta la presentazione e proiezione del film CLARET, sulla vita e le opere dell'arcivescovo spagnolo Antonio María Claret, fondatore dei Missionari Clarettiani.

La pellicola è stata trasmessa con audio originale in spagnolo, con sottotitoli in italiano.

A seguire, una Tavola rotonda "Come portare il carisma di un fondatore al cinema", con Manolo Tamargo (Economo generale e responsabile del Progetto) e Pablo Moreno (direttore del film)

Locandina | Dossier informativo

Pagine

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti alla newsletter