Facoltà di Filosofia

Filosofia

Comprensione e mediazione
nel cuore di Roma

La Facoltà di Filosofia promuove specialmente la mediazione tra i saperi, tra le culture e tra la ragione e la fede. Nella sua apertura alla teologia, la Facoltà favorisce la comprensione della dimensione metafisica della verità e del contesto antropologico e storico-culturale.

Attività 2021-22   Depliant Facoltà   Piano Studi 2021-22

Viene stimolata la riflessione sulle questioni cruciali del sapere umano, in risposta agli interrogativi suscitati dal progresso scientifico e dai mutamenti sociali. Un rilievo particolare è attribuito al pensiero filosofico di san Tommaso d’Aquino, alla luce dell’enciclica Fides et Ratio.

L’attività docente è orientata allo sviluppo della capacità critica, del rigore metodologico e della responsabilità intellettuale:

  • formazione sistematica e organica nelle aree fondamentali della Filosofia;
  • contatto diretto con gli autori e le grandi opere filosofiche;
  • studio approfondito delle dimensioni metafisiche e antropologiche della tradizione classica

In un contesto:

  • di studio e collaborazione tra professori e studenti: ciascun allievo è seguito da un docente con funzione di tutor;
  • con una biblioteca tra le più fornite a Roma per lo studio della Filosofia;
  • universale, caratterizzato dalla vicinanza alla Sede di Pietro;
  • aperto ai bisogni delle Chiese locali, con la presenza di studenti provenienti dai cinque continenti.

Sezione: 

In evidenza

A partire dal 17 febbraio 2022, la Facoltà di Filosofia organizza un serie di Workshop dedicati al tema dell'intelligenza e al modo di concepire il pensare. La serie si intitola: Coltivare il bene dell'intelligenza. Dall'epistemologia all'educazione. Gli altri appuntamenti avranno luogo il 26 aprile e il 24 maggio.

Altre informazioni

A partire da martedì 18 gennaio 2022 e fino al 28 febbraio, è a disposizione degli studenti di tutte le Facoltà la compilazione online del questionario di valutazione dei Corsi del Primo semestre.

Si tratta di un'occasione utile per contribuire a migliorare la qualità dell'insegnamento e della didattica.

Vai al questionario

Come ogni anno, l’Institut français – Centre Saint-Louis, servizio culturale dell’Ambasciata di Francia presso la Santa Sede, mette a disposizione degli studenti delle Università pontificie alcune borse di studio per la lingua francese, che finanziano un soggiorno in Francia. C’è tempo fino al 14 febbraio per le candidature.

Borse di studio per il francese


Gli studenti che hanno già delle conoscenze di base delle lingua tedesca, possono invece candidarsi per un soggiorno studio della durata di 4 settimane in Germania nei mesi estivi, accedendo alle borse di studio offerte dall’Ambasciata di Germania presso la Santa Sede e il Goethe Institut. Il termine per la candidatura è il 28 febbraio.

Borse di studio per il tedesco

 

 

 

 

Giovedì 13 gennaio 2022 (ore 14:30, Aula Magna "Giovanni Paolo II"), nell'ambito delle attività di Vita universitaria rivolte agli studenti, si è svolta la presentazione e proiezione del film CLARET, sulla vita e le opere dell'arcivescovo spagnolo Antonio María Claret, fondatore dei Missionari Clarettiani.

La pellicola è stata trasmessa con audio originale in spagnolo, con sottotitoli in italiano.

A seguire, una Tavola rotonda "Come portare il carisma di un fondatore al cinema", con Manolo Tamargo (Economo generale e responsabile del Progetto) e Pablo Moreno (direttore del film)

Locandina | Dossier informativo

Pagine

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti alla newsletter