Facoltà di Teologia

Teologia

Nel pluralismo dei diversi contesti culturali odierni, la Facoltà di Teologia offre un progetto formativo caratterizzato da un forte orientamento cristocentrico, fondato sulla convinzione che l’intelligenza profonda del mistero di Cristo sia il fondamento perenne per la trasformazione dell’uomo e del mondo.

Sia sul piano didattico che su quello della ricerca la proposta formativa della Facoltà si traduce in scelte di metodo e di contenuto come le seguenti:

  • Presentazione dell’intrinseca connessione delle verità rivelate come espressione del mistero della Trinità e della sua comunicazione d’amore in Cristo;
     
  • Il mistero di Cristo nella sua totalità, Capo e Corpo, come fondamento profondo del carattere essenzialmente ecclesiale della riflessione teologica;
     
  • La comunione con la Chiesa, con la sua dottrina, la sua tradizione, la sua liturgia, ecc. è una premessa necessaria per il progresso dell’intelligenza teologica della Rivelazione;
     
  • L’intima connessione tra la divinità e l’umanità di Cristo come luce per comprendere il rapporto tra ragione e fede nella teologia e nella comprensione del mondo, con il conseguente approfondimento del significato delle realtà create e della loro autonomia, che dà luogo ad uno spirito aperto al sereno confronto con le scienze naturali, storiche e sociali;
     
  • La chiamata alla santità, radicata nel Battesimo, e aperta a ulteriori differenziazioni secondo i vari carismi e vocazioni nella Chiesa, come sfondo di una più coerente visione della dimensione teologale ed etica dell’esistenza cristiana.
     
  • Il lavoro della Facoltà si struttura in base ad un Istituto di Liturgia e a cinque Specializzazioni:  Teologia dogmatica, Teologia morale, Teologia spirituale, Teologia biblica e Storia della Chiesa.

Sezione: 

In evidenza

Le misure riportate nel presente Protocollo devono essere osservate responsabilmente da tutti coloro che accedono nei Palazzi dell’Università per l'attività didattica ordinaria e per l'uso della Biblioteca e delle sale lettura.

Principi generali di Prevenzione

Di seguito sono riportati i principi a cui attenersi nelle comuni attività quotidiane all’interno  dell’Università per prevenire l’insorgenza di forme virali, sia influenzali che da coronavirus:

Da Ottobre 2020 a maggio 2021, il Dipartimento di Storia della Chiesa della Facoltà di Teologia attiva il Diploma online in Storia del Cristianesimo Oltre l'Europa, che si svolgerà in due semestri.

Dal 30 ottobre al 16 novembre 2020 (lun-ven, 15:00-16:40), su iniziativa della Facoltà di Teologia, si svolgerà il Corso intensivo in spagnolo Teología Latino AmericanaViene anche offerta la possibilità di seguire il corso in modalità online (al costo di € 100 anziché € 195).

"Si studieranno le tesi teologiche più originali, si illustreranno le proposte pastorali di maggiore impatto evangelizzatore, sorte in ogni epoca, e si darà notizia dei quattro cicli conciliari dell'America Latina e della teologia delle Conferenze Generali", scrivono gli organizzatori.

Le lezioni saranno impartite dal Prof. Josep-Ignasi Saranyana, dell'Università di Navarra, e dai professori Mariano Fazio e Luis Martínez Ferrer della Santa Croce.

Il 3 settembre 2020 ha preso il via il Corso di italiano per nuovi iscritti. Date le circostanze, l’attività si sta svolgendo in modalità online.

Si tratta di tre gruppi per un totale di 71 studenti, divisi per livello di conoscenza della lingua (A1, A2, B1). Vi partecipano dall’Asia meridionale, da vari Paesi dell’Africa, dal Latinoamerica e dall'Europa.

Due gruppi hanno lezione al mattino (ora italiana) e un gruppo di sudamericani ha lezione al pomeriggio (ora italiana), dunque in fasce orarie adatte alle loro esigenze.

Pagine

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti alla newsletter