Facoltà di Filosofia

Filosofia

Comprensione e mediazione
nel cuore di Roma

La Facoltà di Filosofia promuove specialmente la mediazione tra i saperi, tra le culture e tra la ragione e la fede. Nella sua apertura alla teologia, la Facoltà favorisce la comprensione della dimensione metafisica della verità e del contesto antropologico e storico-culturale.

Pieghevole della Facoltà

Viene stimolata la riflessione sulle questioni cruciali del sapere umano, in risposta agli interrogativi suscitati dal progresso scientifico e dai mutamenti sociali. Un rilievo particolare è attribuito al pensiero filosofico di san Tommaso d’Aquino, alla luce dell’enciclica Fides et Ratio.

L’attività docente è orientata allo sviluppo della capacità critica, del rigore metodologico e della responsabilità intellettuale:

  • formazione sistematica e organica nelle aree fondamentali della Filosofia;
  • contatto diretto con gli autori e le grandi opere filosofiche;
  • studio approfondito delle dimensioni metafisiche e antropologiche della tradizione classica

In un contesto:

  • di studio e collaborazione tra professori e studenti: ciascun allievo è seguito da un docente con funzione di tutor;
  • con una biblioteca tra le più fornite a Roma per lo studio della Filosofia;
  • universale, caratterizzato dalla vicinanza alla Sede di Pietro;
  • aperto ai bisogni delle Chiese locali, con la presenza di studenti provenienti dai cinque continenti.

Sezione: 

In evidenza

Dal 18 al 22 aprile 2019, in occasione delle Festività pasquali, saranno chiusi al pubblico il Palazzo dell'Apollinare e la Biblioteca. Le attività riprenderanno regolarmente martedì 23 aprile, con le lezioni dell'ISSR all'Apollinare.

La Comunità accademica della Pontificia Università della Santa Croce formula a ciascuno gli auguri di una Santa Pasqua di Resurrezione.

L'Associazione ALUMNI, in collaborazione con Ema-Roma (Associazione Donatori Volontari di Sangue) organizza per lunedì 6 maggio 2019 (dalle 8 alle 11.30 in Piazza di Sant'Apollinare) una raccolta volontaria di sangue a cui sono invitati ad aderire gli studenti dell'Università.

Informazioni sulla donazione

In occasione della Beatificazione - il 18 maggio 2019 - della Venerabile Guadalupe Ortiz de Landázuri, prima fedele laica dell’Opus Dei a essere innalzata agli altari, martedì 30 aprile 2019 (ore 16.00, Aula Magna "Giovanni Paolo II") l'Università ospita un pomeriggio di riflessione sulla santità laicale.

Alla presenza del Prelato dell'Opus Dei e Gran Cancelliere dell'Università, mons. Fernando Ocáriz, oltre alla Venerabile spagnola verranno approfondite le figure di Chiara Luce Badano, Carlo Acutis, Enrique Shaw, Chiara Corbella, Marta Obregón e Angelica Tiraboschi.

Programma | Iscrizione online

Martedì 7 maggio 2019 (ore 8.45, Aula Álvaro del Portillo), su iniziativa della Facoltà di Filosofia, si terrà la Giornata di studio su Niels Steensen (1638-1686), Scienza, Filosofia e Religione.

L'iniziativa è erganizzata nella ricorrenza dei 350 anni dalla pubblicazione di due opere molto note dello scienziato danese: il Discorso sull’anatomia del cervello e il Prodromo. La prima apre la via alle questioni metodologiche per lo studio del cervello, e segna un momento cruciale nella separazione tra la medicina e la scienza da una parte, e le speculazioni filosofiche, dall’altra. La seconda, il Prodromo, si considera l’opera che da inizio alla geologia come scienza.

Informazioni | Iscrizione online

Pagine

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti