Facoltà di Teologia

Teologia

Nel pluralismo dei diversi contesti culturali odierni, la Facoltà di Teologia offre un progetto formativo caratterizzato da un forte orientamento cristocentrico, fondato sulla convinzione che l’intelligenza profonda del mistero di Cristo sia il fondamento perenne per la trasformazione dell’uomo e del mondo.

Sia sul piano didattico che su quello della ricerca la proposta formativa della Facoltà si traduce in scelte di metodo e di contenuto come le seguenti:

  • Presentazione dell’intrinseca connessione delle verità rivelate come espressione del mistero della Trinità e della sua comunicazione d’amore in Cristo;
     
  • Il mistero di Cristo nella sua totalità, Capo e Corpo, come fondamento profondo del carattere essenzialmente ecclesiale della riflessione teologica;
     
  • La comunione con la Chiesa, con la sua dottrina, la sua tradizione, la sua liturgia, ecc. è una premessa necessaria per il progresso dell’intelligenza teologica della Rivelazione;
     
  • L’intima connessione tra la divinità e l’umanità di Cristo come luce per comprendere il rapporto tra ragione e fede nella teologia e nella comprensione del mondo, con il conseguente approfondimento del significato delle realtà create e della loro autonomia, che dà luogo ad uno spirito aperto al sereno confronto con le scienze naturali, storiche e sociali;
     
  • La chiamata alla santità, radicata nel Battesimo, e aperta a ulteriori differenziazioni secondo i vari carismi e vocazioni nella Chiesa, come sfondo di una più coerente visione della dimensione teologale ed etica dell’esistenza cristiana.
     
  • Il lavoro della Facoltà si struttura in base ad un Istituto di Liturgia e a cinque Specializzazioni:  Teologia dogmatica, Teologia morale, Teologia spirituale, Teologia biblica e Storia della Chiesa.

Sezione: 

In evidenza

Il 18 e 19 maggio 2019 (Centro Convegni Bonus Pastor - Via Aurelia 208) si è svolto l'XI Workshop della nostra Scuola SISRI sul tema Prove di futuro: progresso scientifico e progresso umano a 50 anni dalla discesa dell'uomo sulla luna.

XI Workshop della Scuola SISRI sui 50 anni dallo sbarco sulla luna

L'Associazione ALUMNI, in collaborazione con Ema-Roma (Associazione Donatori Volontari di Sangue) ha organizzato per lunedì 6 maggio 2019 (dalle 8 alle 11.30 in Cortile) una raccolta volontaria di sangue a cui hanno aderito gli studenti dell'Università.

Informazioni sulla donazione

Raccolta volontaria di sangue promossa dall'Associazione Alumni con la partecipazione degli studenti

In occasione della Beatificazione - il 18 maggio 2019 - della Venerabile Guadalupe Ortiz de Landázuri, prima fedele laica dell’Opus Dei a essere innalzata agli altari, martedì 30 aprile 2019 (ore 16.00, Aula Magna "Giovanni Paolo II") l'Università ha ospitato un pomeriggio di riflessione sulla santità laicale.

Alla presenza del Prelato dell'Opus Dei e Gran Cancelliere dell'Università, mons. Fernando Ocáriz, oltre alla Venerabile spagnola sono state approfondite le figure di Chiara Luce Badano, Carlo Acutis, Enrique Shaw, Chiara Corbella, Marta Obregón e Angelica Tiraboschi.

Un gruppo di studenti dell'Università, con la collaborazione dell'Associazione Alumni, sta portando avanti un'attività di volontariato in favore degli anziani, regalando qualche ora del loro tempo a chi si trova spesso in solitudine.

Il prossimo appuntamento è per sabato 4 maggio 2019, alle ore 10, presso la Casa di Riposo Santa Francesca Romana a Roma (Vicolo di Santa Maria in Cappella).

Quanti fossero interessati a partecipare possono inviare una volontariato.santacroce [at] gmail.com (mail a questo indirizzo).

Pagine

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti