Facoltà di Teologia

Nel pluralismo dei diversi contesti culturali odierni, la Facoltà di Teologia offre un progetto formativo caratterizzato da un forte orientamento cristocentrico, fondato sulla convinzione che l’intelligenza profonda del mistero di Cristo sia il fondamento perenne per la trasformazione dell’uomo e del mondo.

Sia sul piano didattico che su quello della ricerca la proposta formativa della Facoltà si traduce in scelte di metodo e di contenuto come le seguenti:

- Presentazione dell’intrinseca connessione delle verità rivelate come espressione del mistero della Trinità e della sua comunicazione d’amore in Cristo;

- Il mistero di Cristo nella sua totalità, Capo e Corpo, come fondamento profondo del carattere essenzialmente ecclesiale della riflessione teologica;

- La comunione con la Chiesa, con la sua dottrina, la sua tradizione, la sua liturgia, ecc. è una premessa necessaria per il progresso dell’intelligenza teologica della Rivelazione;

- L’intima connessione tra la divinità e l’umanità di Cristo come luce per comprendere il rapporto tra ragione e fede nella teologia e nella comprensione del mondo, con il conseguente approfondimento del significato delle realtà create e della loro autonomia, che dà luogo ad uno spirito aperto al sereno confronto con le scienze naturali, storiche e sociali;

- La chiamata alla santità, radicata nel Battesimo, e aperta a ulteriori differenziazioni secondo i vari carismi e vocazioni nella Chiesa, come sfondo di una più coerente visione della dimensione teologale ed etica dell’esistenza cristiana.

Il lavoro della Facoltà si struttura in base ad un Istituto di Liturgia e a cinque Specializzazioni:  Teologia dogmatica, Teologia morale, Teologia spirituale, Teologia biblica e Storia della Chiesa.

Bacheca

Condividi contenuti
Il prof. Johannes Grohe in TV2000

Con occasione della Festa di San Filippo Neri (26 maggio), il prof. Johannes Grohe è stato ospite in un programma dedicato al Santo nella TV2000, "Bel tempo si spera". L'anno 2015 è un anno giubilare del Santo, nato il 21 luglio 1515.

Seminario sul tema "Governare la Chiesa dopo il Concilio di Trento"

Il 7 maggio 2015 la dott.ssa Benedetta Albani, dell'Instituto Max-Planck per la Storia del Diritto Europeo (Fankfurt am Main) ha tenuto un seminario sul tema "Governare la Chiesa dopo il Concilio di Trento: la Congregazione del Concilio tra ricerca dell'unità e riconoscimento delle specificità locali", all'interno del Seminario permanente del Dipartimento di Storia della Chiesa.

 

Novità editoriale

Il prof. Vial ha pubblicato Psicologia e vita cristiana. Cura della salute mentale e spirituale.

Più informazioni

Conferenza del Prof. Johannes Grohe a Colonia

Il 12 maggio il Prof. Johannes Grohe ha pronunciato a Colonia una conferenza per un raduno dei "Freunde der Päpstlichen Universität Santa Croce" (Benefattori della Pontificia Università della Santa Croce) con il titolo "Hinter die Kulissen geblickt. Die Bischofssynode über die Familie in kirchengeschichtlicher Sicht" (Dietro le quinte. Il Sinodo dei Vescovi sulla famiglia in prospettiva storica).