Facoltà di Teologia

Nel pluralismo dei diversi contesti culturali odierni, la Facoltà di Teologia offre un progetto formativo caratterizzato da un forte orientamento cristocentrico, fondato sulla convinzione che l’intelligenza profonda del mistero di Cristo sia il fondamento perenne per la trasformazione dell’uomo e del mondo.

Sia sul piano didattico che su quello della ricerca la proposta formativa della Facoltà si traduce in scelte di metodo e di contenuto come le seguenti:

- Presentazione dell’intrinseca connessione delle verità rivelate come espressione del mistero della Trinità e della sua comunicazione d’amore in Cristo;

- Il mistero di Cristo nella sua totalità, Capo e Corpo, come fondamento profondo del carattere essenzialmente ecclesiale della riflessione teologica;

- La comunione con la Chiesa, con la sua dottrina, la sua tradizione, la sua liturgia, ecc. è una premessa necessaria per il progresso dell’intelligenza teologica della Rivelazione;

- L’intima connessione tra la divinità e l’umanità di Cristo come luce per comprendere il rapporto tra ragione e fede nella teologia e nella comprensione del mondo, con il conseguente approfondimento del significato delle realtà create e della loro autonomia, che dà luogo ad uno spirito aperto al sereno confronto con le scienze naturali, storiche e sociali;

- La chiamata alla santità, radicata nel Battesimo, e aperta a ulteriori differenziazioni secondo i vari carismi e vocazioni nella Chiesa, come sfondo di una più coerente visione della dimensione teologale ed etica dell’esistenza cristiana.

Il lavoro della Facoltà si struttura in base ad un Istituto di Liturgia e a cinque Specializzazioni:  Teologia dogmatica, Teologia morale, Teologia spirituale, Teologia biblica e Storia della Chiesa.

 

Bacheca

Giornata di studio "Libertà e dipendenza"

Giovedì prossimo, 10 aprile, il prof. Wenceslao Vial terrà una relazione su

Ambiti di responsabilità delle dipendenze

nella Giornata di studio Libertà e dipendenza. Prospettiva interdisciplinare (organizzata da ROMATRE, ISTC e Facoltà di Filosofia).

Informazione

Convegno "Fe y experiencia de Dios"

Il prof. Vicente Bosch parteciperà dal 21 al 24 aprile in Ávila (Spagna) al Congresso Internazionale "Fe y experienza de Dios", organizzato dal CITeS-Universidad de la Mística in occasione dei 400 anni della beatificazione di Santa Teresa di Gesù, con la relazione "Mística ordinaria y cotidianidad en ámbito secular".

Nel convegno su Mon. Álvaro del Portillo

I professori Javier López Díaz e Vicente Bosch sono intervenuti nel Convegno "Vir fidelibus multum laudabitur" in occasione del centenario della nascita di Mons. Álvaro del Portillo, fondatore e primo Gran Cancelliere della nostra Università. Ecco i titoli delle loro comunicazioni: "El celibato apostólico de los laicos en un escrito de Álvaro del Portillo" (Prof. López Díaz) e "Mons. Álvaro del Portillo e la Christifideles laici. Valenza teologica della secolarità" (Prof. Bosch).

20 Borse di studio per studenti di Dottorato


C'è tempo fino al 30 aprile 2014 per partecipare alla selezione pubblica per 20 borse di studio da assegnare a studenti iscritti ai corsi di dottorato di ricerca delle Università afferenti al Comitato Regionale di Coordinamento delle Università del Lazio e alla Conferenza dei Rettori delle Università Pontificie Romane.

Ulteriori informazioni | Domanda di partecipazione

 

Condividi contenuti